Balcone

Qui so di volerti poi incontrare

Qui so di volerti poi incontrare, nello spazio angusto di un balcone di provincia che si affaccia sopra al nulla e che non tiene fiori né tappeti. Tra palazzi diroccati ma per niente spaventati dalla fine. In un accumulo di gente che la vita ha ammassato alla rinfusa, incasellato in verticale, grigia quanto basta, a volte lieta e un poco stufa, distratta, forse disperata.

Qui so di volerti poi vedere, dentro o fuori dalla mia finestra, addormentato o appena sveglio, vestito come viene o denudato. Infreddolito dal passaggio di corrente o troppo stanco, troppo mite, dal profilo scontornato. E tra le dita di una mano che non tiene e fa fatica a trovare nella tasca del cappotto, nel lato sfatto e un pò sinistro del mio cuore, quello perso dietro ai giorni, al vizio dei potenti, al caldo delle ore, sopraffatto dal sentire. Come poggiato sopra al polso che mi tieni il tempo e avvolto intorno al collo che mi fai  più caldo. Come preso dall’istinto di conservazione delle specie, quella che rifiuta l’abbandono e all’altro un pò appartiene. Qui s’aggrappa e tiene botta, allunga a fatica la sua mano e chiede presa, qui sostiene e benedice con un bacio il costato di un Cristo condannato.

Qui so di volerti poi guardare mentre incauto ti rovesci il mondo addosso e non è tazza di caffè nè acqua da asciugare. Io premo forte questa mano dove brucia ogni tuo male. Qui so e non so bene se ti posso poi cercare, nell’armadio pieno di stagioni, dentro ai tuoi calzini, sotto le lenzuola consumate da stanchezza quotidiana, dietro le parole sputate per ferire che sanno dei miei silenzi, delle cose da finire. “Qui” che sia anche l’altrove e ovunque il guardo non ti esclude. Per non perderci e tentare, per non girare intorno ad occhi chiusi e menti da paure obnubilate.

Qui so di volerti poi incontrare, nello spazio angusto di un balcone di provincia che si affaccia sopra al nulla e che non tiene fiori né tappeti ma c’ha, per me, saldi i tuoi piedi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...