Disfare.

Sfatto il trucco, come la sera, prima di iniziare, prima delle notti giovani, bolognesi. Triste la sera, come gli occhi, dopo il tempo pieno, le pagine girate, girati gli angoli impossibili del pensiero divergente. Fuori schema, correre di opposizioni e slanci, per non lasciarsi andare e mani cercare, mani mancare. Le alternative valutare, scrutando il vuoto. Il passo dopo il tuo, il mio. In attesa, ancora fermo sul marciapiede, il pensiero divergente. Lo spazio chiuso delle mancanze, dei cortili senza fiori, dell’estate coi temporali, di ieri e ancora domani. Sfatto il foglio, come il principio sopravvalutato, prima di finire, prima di un domani incerto. Calda la sera, come i respiri intensi e introspettivi. Controproducenti. Il punto di fuga basso degli occhi belli, delle cose che non sai o sai già tutte, delle resistenze delle mani, dei bus di passaggio a portare via, a cancellare. Cancellare con costanza e avanti il prossimo, gradino, scoglio, schiaffo, peccato, bacio, rimorso, consiglio, sguardo, tappeto, soggiorno. Fare e disfare, per mantenere in vita il verde e i miei giardini senza fiori. Che sfatto resta il trucco per il nuovo giorno. E cancellare.   

Annunci

3 comments

  1. il barman del club · agosto 11, 2014

    è come svelarsi, disfarsi dei propri cliché. La maschera è calda, ancora, forse bollente e non si può toccare. Ma lo specchio rimane come un amico fedele e non lo puoi odiare. Le parole hanno significati opposti: strade, spiagge, carezze, castità, sberle, vanità, odio, cecità, pavimenti, camere da letto… Sarà anche un disfare, ma tu non smettere di scrivere!
    E’ vero, ci cancelliamo ogni giorno quando scende la sera, ma leggerti è come riscrivere tutto…
    Complimenti!

    Mi piace

    • anitabianco · agosto 11, 2014

      Grazie davvero! Disfare è sempre stato il mio modo per costruire.. Di scomposizione in composizione tutto diviene no?!

      Mi piace

      • il barman del club · agosto 12, 2014

        nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...