FORNOFILI E IN(FELICI)

Abbiamo terra sotto i piedi e la calpestiamo. In eventualità e in casi di voluta emergenza la togliamo. Abbiamo le parole e ce ne facciamo una ragione,buona. Vignettiamo, mangiamo, discutiamo, ci riuniamo e pensiamo nella studio di uno psichiatra, ma solo per esigenze di spazio, solo per generosa concessione. Folleggiamo davanti al calcio balilla, sfidiamo a viso aperto la pioggia, spritzettiamo con fantasia. Siamo “pesanti” come tomi di letteratura ma ci riduciamo in fogli A3 da mettere nelle tasche. Facciamo, vogliamo, andiamo e torniamo, litighiamo, ci occupiamo e disoccupiamo con disinvoltura. Chi fuma la pipa, chi usa orecchini pesanti, chi ombrelli a pois. Qualcuno dipinge sui muri, qualcun altro ha capelli di un biondo evidente. Siamo diversamente uguali. Di-versi-filiamo-meglio. Produciamo, osserviamo, agendiamo con cura. Siamo pochi e ci sentiamo in troppi. Troppi pretendiamo di essere. Cerchiamo il nuovo: l’Altro e lo stesso.

Caffè: fa Fornofilo

Libri: fa Fornofilo

Scrittura sperimentale: fa Fornofilo.

Arte, cinema, inchiostro, tasche piene: fa Fornofilo.

Fantafilia: fa Fornofilo.

Fare, non solo dire: fa Fornofilo.

Incontri: fa Fornofilo.

Il tentativo: fa Fornofilo.

Anticoncezionale: Fa Fornofilo.

Anticoncettuale: fa Fornofilo.

Eccetera: fa Fornofilo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...